Come essere motivati ​​dallo sport, motivazione nello sport

La parola ” motivazione ” è di origine latina e deriva dal verbo ” moveo “, che significa ” muoversi “in russo. Tenendo conto di questo fatto, la motivazione può essere definita come un processo psicoattivo, condotto da una persona che vuole raggiungere un determinato obiettivo. La motivazione gioca un ruolo cruciale in tutte le sfere della vita umana, incluso lo sport.

La questione della motivazione è rilevante non solo per coloro che sono coinvolti nello sport ai fini dell’autosviluppo, ma anche per i professionisti. Perché la mancanza di motivazione prima o poi è vissuta da tutti. Ci sono giorni in cui una persona non vuole alzarsi dal letto, figuriamoci andare a correre o andare in palestra. E se hai un senso di pigrizia, allora è più facile parlare di successo nello sport. Nello sport, non c’è posto per una felice coincidenza o coincidenza. Tutto dipende esclusivamente dalla forza di volontà, l’aspirazione, nasce dalle motivazioni e dalle motivazioni dell’atleta.

Perché hai bisogno di motivazione nello sport?

La motivazione è uno dei momenti chiave dello sport, a cui anche l’allenamento dà importanza. Per ottenere risultati davvero grandiosi, abilità e talento non bastano. Senza volontà di ferro, perseveranza, carattere forte per raggiungere qualsiasi altezza nello sport è semplicemente impossibile. E anche se atleti grandi come Romario dicono che l’allenamento è solo per i deboli, dovrebbe essere preso solo come uno scherzo.

La périodisation en bodybuilding - partie 1 - MUSQLE

Ottenere il risultato desiderato nello sport consente una dedizione completa, lasciando la propria zona di comfort. Questo vale non solo per le persone che aspirano ad altezze come l’oro olimpico, ma vogliono anche avere un bel corpo in rilievo, per riportare il loro peso alla normalità. Indipendentemente dall’obiettivo che una persona vuole raggiungere, il risultato sarà uguale agli sforzi fatti e spesi.

Fattori motivanti

Punti importanti che permettono a tutti di ritrovare in se stessi la forza di volontà per non disinteressarsi o voler fare sport. Sono abbastanza semplici e la loro presentazione chiara di fronte a te ti consente di sentire costantemente l’impulso di andare avanti e andare avanti:

Raggiungi il successo

Avere successo, indipendentemente dallo sport, è ciò che porta a tutti gli atleti il ​​vero piacere e l’autogratificazione, che rende possibile ottenere il riconoscimento per tutti i loro sforzi e il tempo di allenamento. E più difficile è il percorso verso il vero successo, maggiore è il grado di soddisfazione.

Riconoscimento

Quando i risultati diventano visibili e significativi, e quelli intorno a te li riconoscono, sicuramente intacca il rispetto di sé dell’atleta, gli permette di sentire la propria dignità e, in alcuni casi, acquista fiducia.

Crescita e sviluppo

Obiettivi e prospettive a lungo termine danno fiducia non solo nel presente, ma anche nel futuro.

Contenuti formativi di qualità

Per non annoiarsi e non voler iniziare un’altra sessione di allenamento, dovresti selezionare attentamente gli esercizi. Devono essere interessanti e diversificati. Questo ha un effetto positivo sui risultati sportivi.

Autodisciplina e lavoro su te stesso

Queste sono le due chiavi principali per la totale realizzazione di sé nello sport, indipendentemente dalla natura globale dei compiti loro assegnati. E questi sono tempi molto difficili, perché bisogna fare certi sacrifici. Se passeggiate, feste, hobby possono interferire con la tua solita routine, devi essere in grado di rinunciarvi.

Naturalmente, sarà molto difficile farlo. Ma solo queste complessità e una chiara presa di coscienza che il rifiuto degli “eccessi” dà la volontà di stirare. Senza di essa, nella vita è impossibile ottenere qualcosa di utile, salire alle vette che potresti solo sognare. Quando ciò accade, nulla può essere paragonato a quella sensazione. Giustifica pienamente tutte le difficoltà incontrate. Essere un vincitore nella vita vale molto!

Per essere motivati, devi avere sempre il desiderio di sostenerci con tono, sentire la forza e l’energia. E questa è la vera verità. Gli atleti appartengono alla categoria delle persone che sono orgogliose di ciò che fanno. Stanno costantemente vivendo un’ondata di energia, piena di energia, guardando con fiducia al futuro, avendo un’idea chiara delle loro intenzioni e obiettivi. Questo ti permette di avere un chiaro significato nella vita, di vivere per ottenere qualcosa. Questo atteggiamento distingue l’atleta dalla folla grigia generale. Essere attivi e fare sport significa vivere una vita frenetica.

Female bodybuilding. Muscle growing tips for females ...

Dove cercare l’ispirazione per la motivazione?

La fonte di motivazione per impegnarsi nello sport con l’obiettivo di ottenere risultati elevati può essere la visualizzazione di una varietà di punti motivanti. Possono essere dedicati non solo a famose e illustri star dello sport e del cinema, ma anche a persone comuni che hanno raggiunto i loro obiettivi, cambiato in meglio la loro vita e vogliono condividere la loro esperienza superando le difficoltà e gli ostacoli che li accompagnano.

Avendo analizzato coloro che si sono completamente superati, ottengono feedback al cento per cento e autodisciplina, sarà difficile trovare un’altra scusa per non impegnarsi. Ricorda che una formazione mancata fa immediatamente retrocedere qualsiasi atleta di due passi, indipendentemente da quanto si sia allenato prima.

Modi per superare il periodo di “fallimento”

Ogni atleta deve affrontare un momento in cui la sua motivazione inizia a scemare e il desiderio aggiuntivo di essere fermamente coinvolto è in declino. Questo può accadere sia nel periodo attivo del raggiungimento dell’obiettivo, quando tutte le difficoltà sembrano essere state lasciate alle spalle, sia dopo un completo trionfo, ottenendo l’ambito risultato.

Questa fase esprime chiaramente i “sintomi” di un calo della motivazione:

  • autocommiserazione, che porta al fatto che l’atleta smette semplicemente di allenarsi del cento per cento;
  • assenza di godimento dalla formazione, che diventa routine e non strumento di autosviluppo;
  • graduale riduzione della durata degli studi, quando, invece del tempo necessario, la formazione dura molto meno.

Superare questo declino non è molto facile. L’importante è stare insieme e non arrendersi. Molte persone non possono. Dopotutto, molte persone iniziano a praticare sport, ma solo poche riescono a ottenere un vero successo. Solo il 7% raggiunge l’obiettivo, il resto semplicemente perde tempo. È stato quel fortunato sette per cento che ha potuto rifiutare la parola “voglio” e sostituirla con “è necessario”.

Se l’atleta ha una vera motivazione, non sarà mai interrotto da un periodo di fallimento o fallimento. Va sempre al di là e sa come risolvere i suoi errori. Questa è la vera forza di volontà, consistente nel fatto che le difficoltà e gli ostacoli non si rompono, ma si induriscono ancora di più. Inoltre, c’è un trucco che ti permette di superare rapidamente il “fallimento”.

Per uscire dal periodo di scarsa motivazione, devi monitorare i tuoi progressi. Non esiste un programma di formazione universale adatto a tutti, senza eccezioni. Di conseguenza, se le classi non producono risultati, sono necessarie modifiche. In caso contrario, il godimento della formazione non tornerà. Devi sperimentare e scegliere esattamente ciò che fa per te.

Bodybuilding Black & White Wallpapers - Train Body and Mind

In conclusione

Un impressionante esempio motivazionale è l’affermazione di  Arnold Schwarzenegger  che ha affermato che non dovresti lamentarti del cattivo metabolismo e della genetica, devi alzarti dal divano e iniziare a lavorare su te stesso, definire il tuo obiettivo e credere in te stesso. Non dobbiamo dimenticare che, prima di tutto, devi sconfiggere te stesso, e quindi nessuna difficoltà non sarà un ostacolo.