Sii forte o sii flessibile: una nuova ipotesi dai ricercatori

La flessibilità è altamente raccomandata per tutti gli sport negli articoli e nelle raccomandazioni comuni. La realtà mostra che la flessibilità non è sempre una risorsa quando è necessario esprimere la massima forza durante un movimento.

L ampiezza, rigidità e forza

A livello della struttura (muscoli, tendini) un allungamento darà più ampiezza. Ad esempio, il semplice atto di allungare i pettorali prima di una serie di distensioni su panca ci permette di scendere più in basso che senza allungare.

Ricorda che l’ampiezza massima non è sinonimo di sicurezza per i movimenti di bodybuilding. Più muscoli e tendini si allungano, maggiore è il rischio di lesioni. È per questo motivo che alcuni bodybuilder mettono un cuneo di schiuma sul petto per evitare di abbassare troppo la barra durante le varie presse per il torace.

L’allenamento in base al tipo di corpo è ampiamente menzionato nei libri di Delavier e Gundill. La rigidità muscolare a volte è utile per costruire forza in certi movimenti o anche per mantenere un’articolazione stabile (ad esempio per le spalle).

Health & Fitness - 92Y, New York

Una nuova ipotesi legata al sistema nervoso

Oggi c’è una nuova ipotesi avanzata dai ricercatori che sembra coerente e promettente, se si rivela corretta lo conferma ancor più che lo stretching prima dell’allenamento della forza non è molto intelligente.

Questi sono i termini:

“Un allungamento muscolare statico prolungato riduce transitoriamente la forza muscolare di picco e questo la perdita di forza ha una forte componente neurale.

In questa recensione, discutiamo le prove che suggeriscono che lo stretching riduce la capacità del motoneurone di amplificare l’eccitazione unità.

Proponiamo un modello ipotetico in cui lo stretching induce il rilassamento fisiologico, riducendo il controllo neuromodulatorio derivato dal tronco cerebrale necessario per massimizzare i tassi di scarica dei motoneuroni. ”

Questo rilassamento indotto dall’allungamento potrebbe limitare la massima espressione della nostra forza , che può risultare in una sessione meno produttiva in termini di peso sollevato. Questo non significa che lo stretching in un altro momento non vada bene, ma subito prima dell’esercizio non se ne deve abusare.

Sappiamo che il riscaldamento esplosivo (esempio con altalene, pliometria o potenziamento) attiva il nervosismo sistema e permette di sollevare pesi più pesanti ed essere più rapidamente collegati ai carichi sollevati.

L’ipotesi avanzata dai ricercatori sarebbe solo l’equivalente, ma in relax.

Se questo ipotesi risulta essere vera, potrebbe essere interessante per i processi di recupero negli atleti tesi, al fine di proclamare il proprio sistema nervoso… Ma non prima dell’allenamento, bensì durante i periodi di calma quando il corpo ha difficoltà a rilassarsi.

Fitness competition showcases versatility of area athletes ...

Più forti e più massicci

Essere forti o massicci passa attraverso l’alimentazione, il recupero e il sovraccarico progressivo dei muscoli. Devi avere la giusta quantità di tempo tra gli sforzi affinché la sovracompensazione si insedi e quindi ti trasformi gradualmente in una versione di te stesso più forte e più muscolosa. Tratto in modo molto ampio tutti i metodi da attuare in questa guida per la massa, che ha permesso a persone che si considerano deboli e troppo magre di raggiungere un fisico più forte e virile. Non perdere troppo tempo, prima agisci, più difficile sarà perdere i tuoi muscoli nel corso degli anni.